July 2008 Blog Posts

Mole, visualizer integrato per visual studio

Segnalo un gran bel Visualizer per Visual Studio 2005/2008. Trattasi di Mole v.4.2, un visualizer in grado di funzionare con diversi oggetti di diverse tipologie di progetto, che comprendono WinForms, WPF, WCF, WF, ASP.NET, XBAP. Io lo trovo molto utile soprattutto per progetti WCF, WPF, dove gli oggetti con cui si ha a che fare sono abbastanza complessi e strutturati. Uno strumento del genere, molto ben fatto e performante, può far risparmiare diversi "mal di testa" quando si effettua il debugging di progetti di questo tipo. Download

posted @ Thursday, July 31, 2008 10:25 AM | Feedback (0)

Impossibile aggiungere una service reference in visual studio 2008

Questo workaround spero sia utile a chi si è trovato nella stessa mia situazione, e cioè che improvvisamente Visual Studio 2008 si rifiuta di aggiungere una Service Reference ad un servizio WCF, dando questo errore: The components required to enumerate web references are not installed on this computer. Please re-install Visual studio. Ho poi scoperto che il problema si presentava anche aggiungendo semplici web reference (ASP .NET web services) a progetti creati con Visual Studio 2005. Per risolvere il problema non è mica necessario reinstallare Visual Studio :-) Basta lanciare l'ambiente di sviluppo da prompt dei comandi (quello di...

posted @ Monday, July 28, 2008 12:03 PM | Feedback (0)

Le direttive using devono essere poste all'interno del namespace

Questo post inizia con una frase tratta da un post di Scott Hanselmann con cui mi trovo completamente d'accordo: Don't believe everything you read, even on a Microsoft Blog.              Don't believe this blog, either!                                                           Decide  for yourself with experiments if you need a tiebreaker! Credo sia proprio vero, mai fidarsi ciecamente di quello che si legge in giro, soprattutto quando seri dubbi farebbero pensare il contrario. Il motivo è presto detto: utilizzo normalmente FxCop come strumento di analisi del codice sorgente, lo trovo molto completo e ben fatto. Spinto dalla curiosità ho voluto...

posted @ Tuesday, July 22, 2008 10:59 AM | Feedback (0)

Visual source safe - troubleshooting

Nel mio lavoro quotidiano come consulente uso spesso e volentieri Visual Source Safe (sigh!)  come repository del codice sorgente. Come chi già lo usa sicuramente ben sa, Source Safe è un prodotto ormai datato che si porta dietro un pò di problemi di varia natura. Quindi, non è sempre facile "addomesticarlo" per ottenere quello che si vuole. Appunto un paio di workaround su come evitare certe situazioni che possono portare a problemi: Se si usa una cartella diversa da c:\inetpub\wwwroot per salvare i propri progetti web, non usare mai il comando File|Open fron Source Control. Questo comando, a dispetto...

posted @ Sunday, July 20, 2008 6:20 PM | Feedback (0)

Automatic properties in c# 3.0

Utilizzando C# 3.0 è possibile scrivere le proprietà di una classe in modo estremamente compatto, in questo modo: Public string Nome {get; set;} Questa modalità, chiamata "Automatic properties" permette quindi di omettere il riferimento al membro privato che normalmente viene "wrappato" dalla proprietà stessa. Sarà compito del compilatore autogenerare al volo il membro privato al momento della compilazione. Questa caratteristica impone che il codice della classe non può in nessun modo accedere alla variabile privata, appunto perchè al momento della stesura del codice essa non esiste ancora in quanto sarà autogenerata in fase di compilazione. E' quindi necessario utilizzare direttamente...

posted @ Sunday, July 20, 2008 5:27 PM | Feedback (0)