October 2006 Blog Posts

Microsoft Visual Studio 2005 IDE Enhancements

Reso disponibile da Microsoft un interessante set di estensioni per Visual Studio 2005, inizialmente presenti solo nell'SDK, sicuramente utili a rendere più agevole la vita dello sviluppatore. Sto parlando di Microsoft Visual Studio 2005 IDE Enhancements, disponibile per il download da qualche giorno, che comprende: a) una serie di snippet code per il linguaggio C++; b) Indexer Find, un tool basato su Index Service per migliorare le ricerche nell'IDE;  c) Super Diff Utility, utility per confrontare il contenuto di 2 files evidenziando le differenze (stile Visual Source Safe); d) Event Toaster Utility, per aggiungere eventi di notifica legati all'IDE, es. notifica nella...

posted @ Tuesday, October 31, 2006 10:05 AM | Feedback (0)

GUISA - Nuovo user group per architect

Finalmente uno user Group di architetti dove si parla solo esclusivamente di architetture, pattern, ecc. ecc. Io ne sentivo sinceramente la mancanza, e, non c'è da dubitarne, lo terrò costantemente sotto osservazione. Sto parlando di GUISA (Gruppo Utenti Italiani Solution Architect)

posted @ Thursday, October 26, 2006 8:26 AM | Feedback (0)

File "refresh" e compilazione lenta in Visual Studio 2005

Aggiungendo una semplice reference binaria ad un progetto in VS 2005 (es. un Web Site Project), vale a dire selezionando direttamente una class library (file *.dll) da Add Reference\Browse, viene automaticamente creato nella directory bin del progetto un file con lo stesso nome del componente (la dll) e l'estensione refresh, es. mydll.refresh se aggiungo la reference mydll.dll. Questo è un semplice file di testo; infatti aprendolo con Notepad è possibile leggerne il contenuto, ovvero il path relativo in cui è contenuta la dll che abbiamo referenziato. A cosa serve esattamente questo file ? Serve a tener aggiornata la bin del progetto con l'ultima...

posted @ Tuesday, October 24, 2006 12:52 PM | Feedback (0)

xp_cmdshell, appunti di utilizzo

Non è un semplice tip, infatti sottintende parecchio di più. Sto parlando di come impedire ad una istanza di Sql Server di avviarsi utilizzando.....sql stesso, reperibile sul sito della community .netSide, e scritto da Francesco Quaratino, disponibile qui Per quanto possa sembrare a prima vista strano voler impedire ad una istanza di Sql di avviarsi, ritengo tuttavia plausibile uno scenario reale in cui questa situazione possa verificarsi. Ad esempio, potremmo utilizzare una istanza di Sql solo per motivi amministrativi, e quindi solo un DBA può usufruire del servizio, ma è comunque necessario garantire agli utenti un accesso amministrativo al PC per altri motivi; infatti,...

posted @ Friday, October 20, 2006 12:33 PM | Feedback (1)

Articolo sui servizi "provider based"

E' disponibile il mio primo articolo per il nuovo user group del sud Italia dotnetSide, dedicato alle tecnologie Microsoft con particolare attenzione al .NET Framework. L'articolo è una panoramica sul Provider Model di ASP .NET 2.0, e focalizza l'attenzione soprattutto su come creare un proprio servizio applicativo ed agganciarvi i providers di implementazione degli algoritmi. Qualsiasi feedback sull'argomento è gradito.

posted @ Monday, October 16, 2006 9:01 AM | Feedback (0)

BizTalk o Workflow Foundation ?

Mi è capitato spesso di assistere a dialoghi tecnici del tipo: 'ma conviene usare Workflow Foundation oppure BizTalk per quel particolare progetto ?'. A prima vista questi 2 prodotti sembra che si sovrappongano; infatti, semplificando parecchio, ambedue forniscono funzionalità per costruire un processo basato su workflow. Ma è solo una impressione poichè sono profondamente diversi. Un utilissima check-list che aiuta a capire quale strumento si adatta meglio allo specifico progetto è disponibile attraverso questo post di Irena Kennedy. La checklist inquadra i requisiti che giustificano l'uso di BizTalk, oppure in loro assenza di Workflow Foundation. Molto interessante questo estratto: .......  Biztalk is product that provides scalable...

posted @ Friday, October 13, 2006 9:20 AM | Feedback (1)

Single Sign On & sezione <machineKey>

Girovagando tra la rete mi sono imbattuto in questo utilissimo tool utilizzabile on-line per la generazione della sezione <machineKey> del web.config, nel caso, molto concreto oggigiorno, si voglia implementare il meccanismo di SSO (Single Sign On) per le proprie applicazioni. In sostanza si tratta di effettuare il login una sola volta ed essere riconosciuto da n applicazioni che condividono in questo modo il contesto di sicurezza dell'utente, con indubbi benefici.

posted @ Wednesday, October 11, 2006 9:17 AM | Feedback (0)

Delete Subdirectory & AppDomain recycle

Tra le cause che provocano lo scaricamento immediato dell'AppDomain di una applicazione ASP .NET 2.0 è presente anche la cancellazione di una sub-directory della applicaizione principale, operata attraverso Windows Explorer. Infatti, dopo tale operazione nell'Event Viewer del server appare un messaggio come questo (di tipo informativo): <>  Questo comportamento è differente rispetto a ad ASP.NET 1.0/1.1, dove la stessa operazione non produceva assolutamente nulla nè l'engine veniva notificato dell'evento; quindi il contenuto della directory cancellata continuava ad essere considerato valido con il potenziale rischio di errore a run-time. Il team di sviluppo di ASP .NET 2.0 ha considerato un bug il comportamento...

posted @ Monday, October 09, 2006 12:59 PM | Feedback (0)